Sito Ufficiale del Comune di Umbertide

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Abbiategrasso

Amianto

.
Incontro pubblico 'AMIANTO SENZA TABU'', 25 settembre 2014 - documentazione 

ASL-abbiategrasso settembre (1.002kB - PDF)

  

CENSIMENTO DEI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO
Quando viene rilevata la presenza di materiali contenenti amianto i proprietari, siano essi soggetti pubblici o privati, hanno l’obbligo di denunciare all’ASL competente per territorio la presenza di amianto o di materiali contenti amianto in matrice friabile.
Il proprietario di un edificio o il responsabile di un’attività, presso cui è presente l’amianto, ha inoltre l’obbligo di  mettere in atto un programma di controllo e manutenzione.

La normativa vigente non prevede l’obbligo di eliminare l’amianto, ma impone il controllo del suo stato di conservazione. La Regione Lombardia ha predisposto un “documento tecnico che permette la valutazione dell’Indice di Degrado delle coperture in eternit (D.d.g. 18.11.2008 n.13237).
L'ASL competente per territorio in collaborazione con il Comune, è tenuta ad effettuare il censimento dei manufatti contenenti amianto.
Il censimento costituisce il primo elemento di conoscenza che rende possibile la stima dei quantitativi e lo stato di conservazione dei materiali contenenti amianto, la valutazione del rischio, la programmazione di interventi di controllo e manutenzione dei manufatti.
Pertanto tutti i soggetti pubblici e privati proprietari di edifici, impianti, luoghi e mezzi di trasporto, hanno l'obbligo di:

  • segnalare all'ASL competente la presenza di amianto o di materiali contenenti amianto in matrice compatta e friabile (coperture in eternit, canne fumarie etc..) tramite l'autonotifica obbligatoria con la compilazione dell'allegato
    modulo_NA_1 (68kB - PDF)
  • designare una figura responsabile con compiti di controllo e coordinamento delle attività di manutenzione per i materiali contenenti amianto;
  • provvedere ad attivare le misure necessarie per il controllo e manutenzione dei materiali con presenza di amianto ivi compresa la bonifica mediante rimozione al fine di evitare il rilascio e la dispersione di fibre.

L'inosservanza degli obblighi sopra citati comporta l'applicazione di sanzioni amministrative nei termini di legge.

Per favorire l' autonotifica della presenza di manufatti contenenti amianto l'Amministrazione Comunale mette a disposizione presso il Servizio Ecologia ed Ambiente del Settore Lavori Pubblici e sul sito del Comune di Abbiategrasso - www.comune.abbiategrasso.mi.it - nella sezione Ecologia ed Ambiente, l' apposito modulo (NA/1) di cui all'allegato 4 del Piano Regionale Amianto Lombardia (P.R.A.L.) che dovrà essere restituito debitamente compilato, alla sede dell'Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Milano n. 1 (Dipartimento di Prevenzione Distretto 7, U.O.C. PRESAL - Via San Francesco D'Assisi, 4 - tel.02-942661.324/327) - 20081 Abbiategrasso (MI) ed in copia all'Ufficio scrivente.

Per eventuali chiarimenti è possibile contattare il Servizio Ecologia ed Ambiente del Comune di Abbiategrasso tel. 02.94692328/319.

 ***************

brochure amianto (637kB - PDF)