Sito Ufficiale del Comune di Umbertide

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Abbiategrasso
sei in: 
HOME | Novità | FIERA DI MARZO 2019: “I BAMBINI: NUOVI GERMOGLI E FIORI DEL NOSTRO DOMANI”

Novità

FIERA DI MARZO 2019: “I BAMBINI: NUOVI GERMOGLI E FIORI DEL NOSTRO DOMANI”

Sabato 23 e domenica 24 marzo in Fiera una manifestazione gioiosa dedicata a bambini e famiglie dove territorio, tradizione e novità aiutano a crescere

LOCANDINA

ABBIATEGRASSO – La Fiera di Marzo 2019 si terrà dal 23 al 24 marzo ad Abbiategrasso e sarà dedicata, nell’edizione di quest’anno, al mondo dei bambini.

Inaugurata per la prima volta nel 1949, la Fiera di Marzo, chiamata allora Fiera di San Giuseppe, è l’appuntamento espositivo primaverile della città di Abbiategrasso e rappresenta storicamente un evento che celebra il nostro territorio, l’area della “Valle del Ticino”, recentemente riconosciuto da UNESCO come area MAB (Man and the Biosphere), dove il rapporto equilibrato tra uomo e ambiente, tutela della biodiversità e buone pratiche dello Sviluppo Sostenibile rappresentano un esempio positivo per il rispetto dell’ambiente e il miglioramento della vita delle persone.

Proprio da qui parte l’idea di dedicare ai bambini la Fiera di Marzo 2019 con il tema “nuovi germogli”. Il concetto dei germogli crea un collegamento tra la primavera, il ritorno alla vita del territorio agricolo e naturale e le nuove generazioni, i bambini, che sono il nostro futuro. La Fiera di Marzo mette al centro bambini e famiglie, per intrecciare radici del territorio, tradizione e nuove proposte, coinvolgendo, educando e sensibilizzando le nuove generazioni.
Veri protagonisti quindi saranno i bambini e le famiglie in un evento emozionante ed istruttivo.

 “La volontà di questa Amministrazione è recuperare la Fiera come manifestazione locale, che caratterizza e dà identità al territorio – spiega l’assessore alle Fiere e Mercati Cristina Cattaneo - Lo scorso anno si è scelto di dedicare questa manifestazione primaverile alla mobilità sostenibile e al Giro d’Italia, evento che ha coinvolto e animato per molti mesi la nostra città nel 2018. Da quest’anno, invece, vogliamo tracciare un nuovo percorso e dare alla Fiera di Marzo maggiore autonomia rispetto alle altre manifestazioni che animano la città nei diversi periodi dell’anno.”

Si è stabilito un ideale collegamento, quindi, con la prima Fiera Agricola di questa Amministrazione intitolata “Le nostre radici”, che qui diventano germogli pronti a fiorire. I nuovi germogli sono così la sintesi delle proposte di Fiera di Marzo 2019: una festa per scoprire, e riscoprire, attraverso gli occhi dei nostri figli, quanto sia importante conoscere il passato e le tradizioni che ci hanno portato fin qui, quanto il rispetto per l’ambiente e il territorio sia rispetto per la vita delle persone e quanto il futuro sia nelle nostre mani...perché è da piccoli che impariamo a diventare grandi!

Un week end speciale dove il mondo del bambino sarà declinato all’interno del programma nei diversi aspetti. Innanzitutto come argomento sociale e pedagogico, che riguarda le nuove generazioni e il futuro che le attende, perché i valori e le esperienze che si incontrano nei primi anni di vita sono fondamentali e rappresentano le basi su cui si svilupperanno, in seguito, la personalità e la storia di ogni individuo.

Dal punto di vista culturale e didattico, la Fiera proporrà numerosi laboratori e allestimenti: spettacoli teatrali e avvicinamento all’espressione artistica (disegno, fumetto, fotografia…), costruzione di aquiloni, battesimo della sella con i pony, pet therapy, spazi per il gioco e l’attività sportiva. Inoltre, le aziende agricole Fraschina e Gambarina proporranno ai più piccoli percorsi di conoscenza del territorio, dove potranno “toccare con mano” la vita in cascina e avvicinarsi all’agricoltura e agli antichi mestieri della terra.

Altro aspetto importante sarà rappresentato dall’associazionismo e dal volontariato, che con il loro entusiasmo e la loro creatività porteranno in Fiera attività inclusive dedicate a tutti, e raccoglieranno indumenti e giocattoli usati da destinare ai più bisognosi all’interno dello spazio solidale.

Infine, parteciperanno alla manifestazione anche tutte le realtà abbiatensi che a diverso titolo operano nel settore: le attività commerciali, gli asili nido e le scuole dell’infanzia e primarie, le società sportive e le forze dell’ordine che faranno conoscere e sperimentare le loro attività a favore dell’infanzia e delle famiglie.

La Fiera di Marzo non si limiterà allo Spazio Fiera di via Ticino, ma animerà anche il centro: i cortili storici e i negozi resteranno aperti, mentre i Sotterranei del Castello Visconteo ospiteranno la mostra fotografica “Pianeta Donna” di Fabrizio Delmati, organizzata dall’Assessorato alle Pari Opportunità. In piazza Vittorio Veneto ci sarà il consueto luna park.

FIERA DI MARZO
Quartiere Fiera, via Ticino 72 – Abbiategrasso (MI)
Inaugurazione: sabato 23 marzo – ore 10
Orari di apertura: sabato 23 marzo e domenica 24 marzo dalle 10 alle 19

Ingresso gratuito

http://www.fieradimarzo.it/ 

Scarica il programma dettagliato, in continuo aggiornamento:

programma_FIERA (549kB - PDF)

 

Scarica la locandina:

FieraMarzo_Poster70x100 (4) (15.322kB - PDF)

 

Scarica l'ordinanza di modifica alla viabilità di piazza Vittorio Veneto (lunapark):

ord_00032_11-03-2019 (104kB - PDF)

 

 

Servizio Comunicazione Istituzionale

Le informazioni di questo comunicato sono relative al periodo temporale della data di pubblicazione e pertanto, qualora fosse consultato in date differenti, non si garantisce che siano ancora valide. In tali casi, e comunque qualora sorgessero dubbi sulla validità delle informazioni, contattate l'Ufficio Relazioni col Pubblico - 0294692215, urp@comune.abbiategrasso.mi.it.