Sito Ufficiale del Comune di Umbertide

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Abbiategrasso
sei in: 
HOME | Servizi | Ufficio Difesa Animali | perdo il cane o il gatto

perdo il cane o il gatto

 

Può capitare anche al proprietario più scrupoloso ed attento, di smarrire il contatto con il proprio animale.

Le cause possono essere svariate: temporali ,fuochi d'artificio, fughe d'amore, ecc…
Innanzi tutto preme ricordare che per i cani è d'obbligo la microchippatura a partire dal terzo mese di vita, cosa che rende più facile risalire al proprietario da parte di chi rinviene l'animale. I dati sul microchip devono essere sempre aggiornati con il luogo di detenzione attuale ed uno o più numeri di telefono di riferimento .

Alcuni proprietari potrebbero smarrire l’animale prima di aver provveduto alla  microchippatura. Come prevenzione è consigliabile, in questi casi,  aggiungere al collare una medaglietta che riporti un numero di telefono da chiamare in caso di emergenza.
Per i gatti non esiste ancora l'obbligo di microchippatura, ma è pratica caldamente consigliata.

 A prescindere, la procedura da seguire in questi casi è la seguente: presentare denuncia di smarrimento presso la polizia locale ed altri organi di polizia presenti nel comune di residenza, nonché agli uffici veterinari dell' AST di competenza ed al canile sanitario convenzionato .

Meglio ancora è recarvisi  di persona portando con sé un volantino e delle fotografie dell’animale, una descrizione del collare/pettorina che indossa e descrivere in maniera chiara e concisa la modalità e la zona di smarrimento. Più indicazioni si danno e più aumentano le probabilità di ritrovarlo.

Queste sono le procedure burocratiche ma, visto che non saranno gli organi di polizia a cercare fisicamente il vostro animale, è consigliabile organizzare squadre di ricerca non solo limitate al circondario. Quando un animale è spaventato, la logica del “non si allontana troppo” non funziona: cani e gatti si muovono anche per parecchi chilometri .

E’ utile anche fare appelli con fotografia sulle pagine social