Emergenza Ucraina

 

##  SEZIONE DEDICATA ALL'EMERGENZA UMANTARIA CONSEGUENZA DELLA GUERRA IN UCRAINA ##

 

 

Nel portale della Polizia di Stato è possibile reperire informazioni aggiornate sulle procedure di accreditamento dei cittadini provenienti dalla zona di guerra.
Riportiamo qui l'elenco dei commissariati di P.S. dove presentare la dichiarazione di presenza

9-3-2022 BENVENUTO IN ITALIA

 

Benvenuto in Italia

ЛАСКАВО ПРОСИМО ДО ІТАЛІЇ

Welcome to Italy

 

8-3-2022 INDICAZIONI PER L’ASSISTENZA SANITARIA AI PROFUGHI UCRAINI - ATS Milano Città Metropolitana

L’assistenza sanitaria è garantita gratuitamente a tutti coloro che abbiano necessità sanitarie per patologie acute o croniche.
È necessario effettuare un tampone nasofaringeo per SARS-CoV-2 entro 48 ore dall’ingresso in Italia. Se negativo, per i maggiori di 6 anni, è obbligatorio indossare per 5 giorni le mascherine FFP2. La mascherina FFP2 va sempre indossata su tutti i mezzi di trasporto. Se positivo si applica l’isolamento obbligatorio. In seguito, in caso di insorgenza di febbre e/o sintomi respiratori, è necessario effettuare il tampone nasofaringeo per la ricerca del virus SARS-CoV2, gratuitamente e senza appuntamento, presso tutti i Punti tampone delle ASST.
Si invita a recarsi presso gli hot spot (vedi elenco allegato) dove sarà possibile:

  • Per minori, le donne in stato di gravidanza e coloro che hanno un visto rilasciato in area Schengen, ottenere l’iscrizione al Servizio Sanitario Regionale, con il rilascio di una tessera sanitaria provvisoria. Con tale tessera sanitaria è possibile rivolgersi gratuitamente a qualsiasi MMG/PLS del territorio, anche per la prescrizione di farmaci o di accertamenti diagnostici. Per gli altri profughi Ucraini, ad oggi, non possono ancora ottenere l’iscrizione al Servizio Sanitario Regionale, ma possono ricevere il codice STP Straniero Temporaneamente Presente), necessario per poter ottenere prestazioni e prescrizioni anche di farmaci a carico del SSR;
  • Eseguire il tampone;
  • Effettuare la visita medica con anamnesi vaccinale;
  • Accedere all’offerta vaccinale sia anti Covid sia alle altre vaccinazioni (infanzia, ecc..).

circolare ATS    elenco hot spot

 

7-3-2022 Si ricorda che in caso di accoglienza di rifugiati, occorre segnalarne la presenza:
  • al Consolato Ucraino, compilando l'apposito modulo web all'indirizzo: CLICCA QUI  oppure mandando mail a milanoconsolato1@gmail.com 
  • alla Prefettura compilando il MODULO DICHIARAZIONE OSPITALITA' sotto riportato, da consegnare alla Polizia Locale, telefonando al numero 02 94692 444 e poi premere 1
6-3-2022 Ordinanza Protezione civile n.873 
  • fino al 31 marzo 2022, i cittadini ucraini provenienti dall’Ucraina e i soggetti provenienti comunque dall’Ucraina a seguito del conflitto in atto che accedono al territorio nazionale devono effettuare, tramite tampone, un test molecolare o antigenico per SARS-CoV-2 entro 48 ore dall’ingresso, in coerenza con quanto previsto nella circolare del Ministero della Salute protocollo n. 0015743 del 3 marzo 2022;
  • Nei cinque giorni successivi al tampone di cui al periodo precedente, i cittadini e soggetti ivi indicati devono osservare il regime di auto sorveglianza con obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2, ad esclusione delle categorie esonerate ai sensi della normativa vigente; 
  • fino al 31 marzo 2022, i cittadini ucraini provenienti dall’Ucraina e i soggetti provenienti comunque dall’Ucraina a seguito del conflitto in atto che accedono al territorio nazionale possono utilizzare i mezzi di trasporto raggiungere le strutture di cura e o assistenza sanitarie, il domicilio o altro luogo di accoglienza nonché accedere alle strutture ricettive messe a loro disposizione, anche esibendo la certificazione di essersi sottoposti nelle settantadue ore antecedenti a un test molecolare effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo, ovvero nelle quarantotto ore antecedenti a un test antigenico effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo, comunque entro il limite massimo di cinque giorni dal tampone di primo ingresso, se negativo.
  • al punto di ingresso, o comunque entro i cinque giorni successivi dall’ingresso, devono essere garantite le misure di sanità pubblica con particolare attenzione alla somministrazione dei vaccini anti-Covid-19, difterite, tetano, pertosse, poliomielite.
  • conseguentemente alla somministrazione dei vaccini, è necessario procedere tempestivamente all’offerta del vaccino anti-morbillo, parotite, rosolia e al test di screening per la tubercolosi, valutando anche le altre vaccinazioni e la necessità di completare i cicli vaccinali dell’infanzia.
  • le vaccinazioni vengono erogate tramite l’iscrizione al regime di ‘straniero temporaneamente presente’ (codice ‘STP’), con successiva circolare del Ministero della salute verranno identificate le modalità di tracciatura delle prestazioni erogate.

Ordinanza Protezione Civile n.873

 

4-3-22 Emergenza Ucraina: raccolta fondi ad opera dell'associazione Emergenza e Solidarietà

L'associazione Emergenza e Solidarietà, nata in questi anni per intervenire nelle situazioni di grave emergenza, apre ora una raccolta fondi a supporto del popolo ucraino colpito dalla guerra.

Continua il lavoro dell'Associazione Emergenza e Solidarietà che, oltre che essere intervenuta negli anni per raccogliere fondi per far fronte a situazioni di particolare criticità, durante la pandemia è stata un aiuto importante per la nostra città, grazie anche all'impegno del presidente Alberto Gornati e alla collaborazione di Valter Bertani che intendo ringraziare. Uniamo le forze per tendere la mano a chi in questo momento sta vivendo momenti di grave difficoltà e paura” commenta il sindaco Cesare Nai.

Chiunque voglia contribuire, può fare una donazione utilizzando l'Iban dell'associazione: IT38D0103032380000010120820 conto intestato a “Associazione Emergenza e Solidarietà”.

4-3-22 SEGNALA L'ACCOGLIENZA DI PROFUGHI

Il Comune di Abbiategrasso, in raccordo con la Prefettura,sta attivando la propria organizzazione per fronteggiare l'emergenza  umanitaria, conseguenza della guerra in Ucraina.
Invitiamo i residenti, in particolare i cittadini ucraini, a segnalare l'accoglienza di propri familiari, parenti o amici provenienti dall'Ucraina. Chiediamo di segnalare sia chi è già stato accolto sul territorio sia chi sarà accolto nei prossimi giorni.
La segnalazione può essere fatta dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 12:00 telefonando all'Ufficio Relazioni con il Pubblico al nr. 02 94692215 oppure via posta elettronica all'indirizzo mail urp@comune.abbiategrasso.mi.it

Il consolato ucraino ha messo a disposizione l'indirizzo diposta elettronica milanoconsolato1@gmail.com  

La comunicazione deve essere corredata dai dati essenziali (nome, cognome,data di nascita, contatti mail e telefonici, richieste di eventuale soluzione alloggiativa o comunicazione di ospitalità presso strutture, associazioni o familiari). Il Comune trasmetterà queste prime informazioni al Consolato e all'Ufficio Emergenza migranti della Prefettura che potranno raccogliereanche tutte le eventuali richieste di supporto. 

4-3-2022 SEGNALA LA TUA DISPONIBILITÀ AD ACCOGLIERE

Il Comune di Abbiategrasso, in raccordo con la Prefettura,sta attivando la propria organizzazione per fronteggiare l'emergenza umanitaria, conseguenza della guerra in Ucraina.
Se potete mettere a disposizione alloggi o spazi idonei per l'accoglienza dei profughi, Vi chiediamo di contattare l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 12:00
al nr. 02 94692215 oppure via posta elettronica all'indirizzo mail urp@comune.abbiategrasso.mi.it
Le disponibilità saranno raccolte in attesa di indicazioni da parte della Prefettura e del Consolato Ucraino per l'organizzazione dell'accoglienza..

In caso di accoglienza, sarà necessario compilare la dichiarazione di ospitalità utilizzando il modello messo a disposizione della Polizia di Stato, qui sotto allegato. Il modello dotrà essere consegnato agli uffici della Polizia Locale di Abbiategrasso.

Data di ultima modifica: 12/03/2022

Documenti allegati
Documenti allegati
MODULO DICHIARAZIONE OSPITALITA' 04/03/2022 (16.15 KB)
Accoglienza scolastica degli studenti ucraini esuli. Prime indicazioni e risorse. 07/03/2022 (221.67 KB)
Crisi Ucraina - Prime Indicazioni per Aziende Sanitarie Locali 07/03/2022 (270.99 KB)
misure eccezionali per l’ingresso nell'UE di animali domestici movimentati al seguito di rifugiati provenienti dall'Ucraina 07/03/2022 (223.16 KB)
DL 28-2-22 Ulteriori misure urgenti per la crisi in Ucraina. (134.05 KB)
Volantino ospitalità 04/03/2022 (281.41 KB)
Volantino segnalazioni 04/03/2022 (286.96 KB)
torna all'inizio del contenuto