Agriturismo

Definizioni
Per attività agrituristiche si intendono le attività di ricezione e ospitalità esercitate dagli imprenditori agricoli, che utilizzano la propria azienda, in rapporto di connessione con le attività di coltivazione del fondo, di silvicoltura e di allevamento di animali.

Sono attività agrituristiche:

  • dare ospitalità in alloggi o in spazi aperti attrezzati per la sosta dei campeggiatori fino ad un massimo di sessanta ospiti al giorno;
  • somministrare pasti e bevande, costituiti prevalentemente da prodotti propri o acquistati da aziende agricole della zona;
  • organizzare degustazioni di prodotti aziendali inclusa la mescita di vini;
  • organizzare attività ricreative, culturali, educative, seminariali, di pratica sportiva, fattorie didattiche, fattorie sociali, aziende agrituristico-venatorie, attività di ittioturismo, di pesca-turismo, attività escursionistiche e di ippoturismo.

Adempimenti e obblighi:

  • comunicare al comune qualsiasi modifica o variazione dell’attività agrituristica entro quindici giorni;
  • comunicare al comune, entro il 1° ottobre di ogni anno, i prezzi minimi e massimi praticati relativamente alle attività svolte, nonché gli eventuali periodi di sospensione;
  • comunicare all’autorità locale di pubblica sicurezza le generalità delle persone alloggiate entro ventiquattro ore dal loro arrivo;
  • esporre in pubblico la dichiarazione di avvio attività agrituristica, nonché i prezzi minimi e massimi praticati per ogni singola attività svolta;
  • utilizzare ed applicare apposita targa/logo identificativi all’ingresso dell’azienda agrituristica, il simbolo e la denominazione regionale di “agriturismo”, nonché la classificazione;
  • esporre nei locali destinati alla ristorazione l’indicazione della provenienza dei prodotti;
  • garantire nella somministrazione di pasti e bevande l’apporto di prodotti propri dell’azienda agrituristica, secondo le proporzioni minime indicate dalla legge regionale.

Requisiti personali e professionali

  • assenza di condanne pregiudizievoli per l’esercizio dell’attività
  • possesso del certificato attestante il rapporto di connessione rilasciato dalla Provincia di Milano
  • possesso del certificato di iscrizione all’elenco degli operatori agrituristici

Requisiti urbanistici, edilizi, igienico-sanitari e di sicurezza ambientale funzionali all’esercizio dell’attività


Riferimenti normativi
Legge Regionale n. 31 del 05.12.2008 Titolo X - “Testo unico delle leggi regionali in materia di agricoltura, foresta, pesca e sviluppo rurale.”

Data di ultima modifica: 21/11/2020

torna all'inizio del contenuto